Utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza i cookies. Usando il nostro sito web l'utente ne consente l’utilizzo. Per dettagli, cliccare qui.

MEWA si riconosce negli obiettivi ETSA

Risparmiare risorse, ridurre al minimo l'impatto sull'ambiente e rendere la globalizzazione più ecologica sono temi con cui tutti dobbiamo confrontarci – anche il settore dei servizi tessili. In quanto membro dell’ETSA, l’associazione europea dei servizi tessili,  MEWA sostiene questo impegno.

L’ETSA rappresenta in Europa le industrie tessili per le quali la sostenibilità e la responsabilità imprenditoriale sono pietre angolari della stratega aziendale. Nel suo quinto° comunicato oggi l’ETSA  riafferma il suo impegno in favore del Patto Mondiale delle Nazioni Unite che formula standard d’impresa sociali e ambientali universalmente validi.

MEWA, attivamente rappresentata nel Consiglio ETSA, si riconosce pienamente in questi principi perseguendo obiettivi quali:

- garantire una lunga durata dei tessuti utilizzati

- assumere la responsabilità nella catena di fornitura

- usare detergenti, ausili di lavaggio, imballi e sistemi di consegna rispettosi dell’ambiente

- ridurre al minimo i rifiuti e ottimizzare il consumo di energia e acqua

Per noi è l’acqua e non la chimica a garantire pulizia e freschezza. Nel lavaggio dei panni tecnici risparmiamo il 50 per cento dell’acqua dolce grazie al sistema  di filtraggio con tecnologia a cascata dell’acqua di risciacquo proveniente dall’acqua di lavaggio principale, rendendola così disponibile per nuovi cicli di lavaggio. Gli oli esausti derivati dal lavaggio dei panni tecnici vengono trattati termicamente nel rispetto di severe norme ambientali. Questo consente di risparmiare 7 milioni di litri di olio combustibile che sarebbero stati necessari per il riscaldamento degli impianti di essicazione e di lavaggio, ricavando energia dalla sporcizia.

Il vostro referente:

Donna Renata Bernardini

L'INVOLUCRO

P.le De Agostini 1

20146 Milano