Utilizzo dei cookies

Questo sito utilizza i cookies. Usando il nostro sito web l'utente ne consente l’utilizzo. Per dettagli, cliccare qui.

DSC_2382_ohne_hand.tif

Verena Götz-Lombardo e Giuseppe Lombardo

“Non da l’impressione di essere al lavoro, ma piuttosto di stare insieme ad amici a realizzare dei progetti.”

Intervista con Verena Götz-Lombardo e Giuseppe Lombardo

  • Clima di lavoro familiare

    Strade brevi in MEWA portano a decisioni veloci.

  • Prospettive ed opportunità

    MEWA sostiene ogni collaboratore nella propria carriera.

  • Datore di lavoro orientato verso il futuro

    MEWA investe in nuove tecnologie.

“MEWA è un’azienda familiare - ciò mi piace molto”, dice Verena Götz-Lombardo sorridendo. Detto da lei è particolarmente convincente, dato che ha famiglia in azienda: anche suo marito Giuseppe Lombardo lavora in MEWA.

“Nel 2002 sono arrivata in MEWA tramite headhunter. Subito dopo aver concluso i miei studi come tecnico informatico “, racconta lei. “Ho sostenuto il commerciale nelle questioni IT. Nel frattempo, ho fatto un anno in un’altra azienda, ma poi sono tornata volentieri in MEWA. Prima come parte del team dell’Helpdesk e poi come assistente della direzione del settore servizi all’azienda. Attualmente sto sviluppando un Travel Management, ossia il processo completo relativo alla prenotazione ed alla fatturazione dei viaggi di lavoro.”

Nuove prospettive

Qual è la particolarità di MEWA? “Trovo molto entusiasmante il fatto di potermi occupare di incarichi diversi - dall’IT all’Helpdesk passando per l’assistenza, fino al Management. Ciò rende il tutto molto vario e vivace.”

Decisioni veloci

MEWA come azienda familiare - che cosa significa di concreto? “Diversamente da altre aziende grosse, le strade sono più brevi, la gerarchia è più bassa e le decisioni possono essere messe in atto più velocemente”, racconta Verena Götz-Lombardo. “Inoltre c’è questo spirito di appartenenza di famiglia. Per quello mi sento molto a mio agio.”

Familiare e amichevole
Con il suo entusiasmo per MEWA ha contagiato anche suo marito. Quando si liberò un posto adeguato, lui fece domanda di assunzione e ricevette il lavoro. “Lavoro nel support IT. Aiutiamo i colleghi del commerciale quando hanno problemi con computer e cellulari.” Come sua moglie, anche Giuseppe Lombardo stima l’atmosfera familiare: “Non sembra di essere al lavoro, ma piuttosto di stare insieme ad amici a realizzare dei progetti.”

Per i Lombardo MEWA è quindi una vera e propria azienda di famiglia - in senso doppio.